I nostri “Caùci di Alvese De.Co.” entrano ufficialmente nell’Albo Regionale delle De.Co. del Veneto!

I nostri “Caùci di Alvese De.Co.” entrano ufficialmente nell’Albo Regionale delle De.Co. del Veneto!

Da ormai dieci anni nella serata di apertura della Festa dei Maruni, la manifestazione enogastronomica di Alvese nata nel 1983, abbiamo deciso di proporre una prelibatezza tipica del nostro passato contadino – quasi certamente di origine cimbra – un piatto straordinario e molto particolare che veniva preparato un tempo nelle nostre famiglie nel giorno di festa.

Sono i caùci, un piatto unico dal sapore dolce che le brave donne di casa preparavano con i semplici ingredienti a disposizione nelle famiglie contadine di una volta.

Ad Alvese questa tradizione si è conservata in molte famiglie e si può degustare spesso durante l’anno sulle nostre tavole: da qui l’idea di proporre il piatto della festa del paese.

Ringraziamo l’Amministrazione comunale di Nogarole Vicentino che ha voluto dedicare attenzione a questa ricetta così particolare, tramandata di generazione in generazione di madre in figlia o di suocera in nuora, riconoscendo la Denominazione Comunale (De.Co.) a questo prodotto che ora viene conosciuto come Caùci di Alvese De.Co.

Nella seduta del 9 aprile 2019, la Commissione regionale Albo De.Co. Veneto ha riconosciuto la validità di questo piatto identitario del nostro territorio, la sua tipicità e la sua storicità inserendo ufficialmente i nostri Caùci di Alvese De.Co. nell’Albo Regionale delle De.Co. del Veneto.

Prima del conferimento della De.Co. è stato redatto un preciso disciplinare, frutto di approfondite ricerche e raccolta di testimonianze orali tra la popolazione: è già in preparazione una brochure informativa che racconta la storia e le curiosità legate ai caùci nonché la ricetta da seguire per poterli preparare.

Non mancheremo di valorizzare adeguatamente questa nostra perla gastronomica: è una promessa!

Vi aspettiamo ad Alvese nel quarto weekend di ottobre, più precisamente dal 25 al 27 ottobre 2019, per la 37^ Festa dei Maruni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.