Concorso acquerello – COMUNICAZIONE UFFICIALE n. 01

Concorso acquerello – COMUNICAZIONE UFFICIALE n. 01

In data di oggi 03 ottobre 2018 è stata inviata a tutti i partecipanti al concorso la prima comunicazione ufficiale. Seguirà l’esito delle valutazioni della Giuria.

 

Gentili partecipanti al Concorso “L’acqua diventa arte”, buonasera.

Con questa prima comunicazione ufficiale vogliamo innanzitutto ringraziarvi per aver scelto di partecipare a questa iniziativa. Per noi è la prima esperienza, per cui vi preghiamo di perdonarci qualche piccolo errore.
Nonostante sia la prima edizione, con orgoglio annunciamo che si sono iscritti ben 67 artisti da tutta Italia per un totale di circa 120 opere consegnate. Un successo inaspettato, grazie a tutti!
Da diversi giorni la Giuria ha già iniziato ad esaminare le opere pervenute e dovrà fare una selezione: come previsto nel Regolamento al punto 8, per ragioni di spazio purtroppo non tutte le opere potranno essere ammesse nella mostra collettiva e nel catalogo cartaceo. A breve contiamo di poter informarvi delle decisioni della Giuria. In ogni caso chiediamo di fare riferimento al sito www.alvese.it per ogni aggiornamento ufficiale.
La MOSTRA COLLETTIVA delle opere considerate meritevoli dalla Giuria si terrà ad Alvese di Nogarole nei giorni 26-27-28 ottobre in occasione della 36^ Festa dei Maruni e sarà visitabile durante gli orari di apertura degli stand come indicati nel programma (a questo il programma: http://alvese.it/la-festa-dei-maruni-di-alvese/). Naturalmente faremo il possibile per esporre il numero più ampio possibile, ma in particolare per la mostra itinerante solo un numero molto limitato di opere – per ragioni logistiche – potrà essere ospitata altrove.
Le PREMIAZIONI si terranno domenica 28 ottobre alle ore 11.00 ed avremo l’onore della presenza del Maestro Vico Calabrò. Tutti i partecipanti al Concorso sono invitati alla premiazione per ritirare l’ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE e ritirare l’eventuale premio. In tale occasione, a ciascun artista presente verrà consegnato un buono omaggio per il pranzo da utilizzare nella nostra Festa.
Per motivi organizzativi si chiede a tutti i partecipanti di rispondere a questa mail entro giovedì 18 ottobre compilando la scheda in allegato (scaricabile cliccando su questo link: comunicazione integrativa dopo concorso) in cui indicare:
a) la conferma della propria presenza alla premiazione; qualora un artista non potesse essere presente e fosse impossibilitato a mandare qualcuno in sua vece chiediamo gentilmente di comunicarlo, grazie per la collaborazione.
b) se la propria opera o le opere consegnate per il concorso, nel caso non fossero premiate e quindi acquisite dagli organizzatori, sono disponibili per una eventuale vendita a privati che durante l’iniziativa manifestassero questo interesse, indicando anche un prezzo (si ricorda che in caso di vendita, come da regolamento, l’organizzazione tratterrà il 15 % a titolo di rimborso spese);
c) se una volta terminata l’iniziativa si chiede la restituzione dell’opera/delle opere oppure se si intende donare quanto consegnato alla nostra associazione di volontariato; nel caso di restituzione, chiediamo di specificare se il ritiro avverrà di persona o se dovremo spedire l’opera.
Chiediamo perdono per questa ulteriore rogna burocratica, ma per errore da principianti non abbiamo inserito queste domande nel modulo di iscrizione e purtroppo ora con tantissimi artisti da contattare il modo migliore è avere risposta precisa e puntuale.
Qualora le opere donate fossero di un certo numero pensiamo di organizzare un’asta benefica a sostegno delle nostre attività, tra le quali ad esempio una suora missionaria nostra concittadina che lavora negli orfanotrofi in Terra Santa e in Giordania.
Nel caso si chieda la restituzione, come già specificato nel regolamento, ricordiamo che il costo della spedizione di ritorno è a carico dell’artista. In alcuni casi è stato possibile conservare l’imballaggio originale con cui l’opera è arrivata, ma nella gran parte dei casi per necessità di aprire il pacco la confezione è stata tagliata e dovrà essere realizzata ex novo. Pertanto, pur garantendo la massima cura possibile, ribadiamo che in nessun caso la nostra associazione può essere ritenuta responsabile delle modalità di re-imballaggio e/o di eventuali danneggiamenti delle opere nella manifestazione così come nei momenti prima, durante o dopo il trasporto di ritorno. Come da regolamento, l’onere di stipulare un’eventuale assicurazione per l’opera/le opere è a carico dell’artista.
Rimaniamo a disposizione a questa mail per ogni richiesta o dubbio, confidando di poter dare l’esito delle decisioni della giuria entro brevissimo tempo.
Agli artisti residenti molto lontano, ci permettiamo di consigliare per il pernottamento e la ristorazione nelle vicinanze di Alvese:
  • CHALET CLARA hotel ristorante pizzeria – Viale degli Alpini, 8, 36070 Nogarole Vicentino (VI) – 0444 420806
  • GABRI E GIORGIO ristorante (specialità Bacalà alla Vicentina) – Via Roma, 16, 36070 Nogarole Vicentino (VI) – 0444 623057
  • RIFUGIO MONTE FALDO ristorante pizzeria – Via Monte Faldo, 17, 36070 Nogarole Vicentino (VI) – 0444 421582
  • RELAIS CA MASIERI – Via Masieri, 16, 36070 Trissino (VI) – 0445 490122
  • LOCANDA EL PIRON hotel ristorante pizzeria – Via Giovanni XXIII Papa, 2, 36070 San Pietro Mussolino (VI) – 0444 687228
Per ogni ulteriore indicazione turistica sulla nostra zona fare riferimento al sito https://www.anellopiccoledolomiti.com/ristorazione-e-pernottamento
Cordialmente,
Segreteria GRUPPO ALVESE

Leave a Reply

Your email address will not be published.